Autismo

COME SAREBBE STATO? COME E’..

Me lo chiedo spesso..

e anche se le risposte che si rincorrono nella mia mente siano sempre diverse so che solo una e’ quella esatta:

non sarebbe stato Jurij.

Perche’ Jurij e’ Jurij cosi come e’..

Coccolone, testardo, sempre sorridente e sopratutto MOOOLTO furbo !!!

Ogni tanto mi convinco che molti dei suoi comportamenti siano piu’ che voluti e non “involontari”..

Ci marcia, si che ci marcia e lo sa benissimo..

Piu’ volte mi ritrovo a vietargli di fare determinate cose ma lui insiste..

poi quando sente che il mio “acuto” ha raggiunto quello di Maria Callas lascia perdere ma ovviamente appena distolgo l’attenzione (pensa lui) lo vedo aggirarsi in maniera molto furtiva e sempre con lo sguardo a controllare di non essere scoperto, si ricatapulta a fare quello che gli era stato proibito.. e ovviamente al mio scatto scappa via ridendo..

Ha un’adorazione spasmodica per la schiacciata, la mortadella e la Coca Cola..

Sono arrivata la punto di dover tenere un minifrigorifero in terrazzo perche’ lui passa le giornate sulla sedia che piazza sotto al frigo in maniera da riuscire ad aprire le chiusure messe allo sportello a 2mt di altezza..

Un’altra passione e’ vuotare completamente gli armadi da vestiti e coperte.. anche qui le chiusure servono a ben poco..

Tengo le camere da letto chiuse a chiave (mi sembra di essere Nicole Kidman in “the Others”) e lui pur di farsi aprire la porta e fare il cambio armadi ;) viene da me fingendo falsi sbadigli (come a dire “voglio andare a letto”) anche alle 16 del pomeriggio (lui che non dorme neanche la notte)

In camera dei giochi gli avevo messo un’amaca di quelle a sacco.. l’idea era che con movimenti molto leggeri si lasciasse dondolare

Giusto un’idea che pero’ era solo mia.. :)

La usava a mo’ di rampa di salto in lungo.. si spostava completamente da un lato della camera e dandosi la spinta con le gambe al muro finiva all’altro lato della stanza.. il tutto ovviamente accompagnato da urla e risate.

Alla fine sono stata costretta a levarla perche’ nonostante il tappeto gommato fissato al muro le botte che prendeva facevano da cassa di risonanza all’intero palazzo..

Dell’ acqua poi ne vogliamo parlare?

Elemento che accomuna molti dei nostri bambini..

docce che durano ore, lavandini sempre aperti stile fontanelle dei parchi, bottiglie di acqua seminate ovunque e versate ripetutamente e quotidianamente sul pavimento.

La sua bocca e’ costantemente piena di acqua.. puo’ stare con le gote gonfie anche 10 minuti e piu’, almeno finche’ non attacca a ridere e allora arriva anche l’effetto idropulitrice..

Argomento cellullare: beh, senza quello non mangia o comunque facciamo fatica a farlo mangiare

La colpa e’ SOLO mia e l’unica giustificazione che posso darmi e’ che quel maledetto apparecchio e’ l’ancora di salvezza in svariati contesti.

Fortunatamente, a parte nel momento dei pasti o ad esclusione di qualche eccezione, nonostante lo richieda riesce a trovare alternative e le giornate passano indipendentemente dall’averlo o no tra le mani e anche quando gli viene tolto la “bizza” puo’ durare si e no un paio di minuti al massimo..

Libri da colorare, puzzle, casette varie e personaggi dei cartoni in 3D, giochi di logica lo incuriosiscono e lo intrattengono per ore..

La notte si addormenta solo “sotto effetto melatonina” a fiale intere e spesso e volentieri il suo sonno ( e non solo il suo :( ) termina gia dopo 3/4 ore per poi riprendere magari 1 ora prima delle sveglia ;)

Che ci possiamo fare.. questo e’ Jurij e noi lo amiamo cosi com’e’ >3

PRATICAMENTE PERFETTO SOTTO OGNI ASPETTO come diceva Mary Poppins ;)

Linda

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *